Fonti pubbliche per la storia dello stato estense (secoli XV e XVI)

Laura Turchi

Abstract


Il contributo si sofferma dapprima sulla natura pluralistica e articolata del sistema documentario dello stato estense fra XV e XVI secolo, ben esemplificata tra l’altro dall’ordinamento dell’archivio principesco e dal controllo delle comunità soggette sui propri archivi. Esso sottolinea tuttavia in particolar modo i collanti istituzionali, documentari e amministrativi che ponevano in essere le pratiche di aggregazione territoriale e di legittimazione reciproca fra i diversi interlocutori politici: le cancellerie dei reggimenti ducali, la loro interazione con le cancellerie cittadine e la creazione di serie speculari di registri, con particolare accento sull’evoluzione subita dai copialettere urbani, trasformatisi fra XV e XVI secolo in luoghi dell’elaborazione condivisa delle norme.

Keyword


Medioevo; Prima Età Moderna; Ferrara; Modena; Reggio Emilia; Istituzioni politiche; Capitale; Cancelleria; Archivi di comunità urbane

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.6092/1593-2214/102

NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aunina-19494

Metriche dell'articolo

Caricamento metriche ...

Metrics powered by PLOS ALM

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.




Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.
I cookie utilizzati servono al corretto funzionamento del sito. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookie.
Per maggiori informazioni.


logo FUP

RM Rivista è edita da Firenze University Press, realizzata con Open Journal System e pubblicata dal Centro di Ateneo per le Biblioteche dell'Università di Napoli Federico II. | Direttore responsabile: Andrea Zorzi | ISSN 1593-2214 | © 2000 | Registrazione: Cancelleria del Tribunale di Firenze, n° 5542, 27/12/2006