Intervista a Herwig Wolfram

Main Article Content

Giuseppe Albertoni

Abstract

La prima parte dell’intervista affronta la formazione di Herwig Wolfram a Vienna e Los Angeles (per un anno) e il rapporto con gli studiosi che più lo hanno inflluenzato (H. von Fichtenau, G.B. Ladner), l’individuazione dello studio della regalità e la scelta di coniugare costantemente il metodo storico con quello filologico. L’intervista si rivolge poi all’incontro con R. Wenskus e la teoria dell’etnogenesi e le ripercussioni di questo incontro sugli studi di Wolfram e in definitiva sugli studiosi “viennesi”. Un’altra parte è dedicata al libro sui Goti e agli sviluppi della “scuola di Vienna” relativamente allo studio dei popoli europei altomedievali e alla partecipazione al dibattito internazionale, molto acceso, sul tema. Sono inoltre presi in considerazione i temi della regalità, della storia regionale,delle “discipline ausiliarie” e della divulgazione, per giungere infine all’organizzazione e alla valutazione della ricerca in Austria.

Downloads

Download data is not yet available.

Article Details

Come citare
Albertoni, G. (2008). Intervista a Herwig Wolfram. Reti Medievali Rivista, 9(1), Art. #26. https://doi.org/10.6092/1593-2214/116
Fascicolo
Sezione
Interviste