Per un profilo medievistico di Pier Silverio Leicht

Main Article Content

Enrico Artifoni

Abstract

L’articolo vuole offrire qualche riflessione su Pier Silverio Leicht (1874-1956) negli studi medievistici italiani. Appartenente alla grande generazione degli storici e giuristi nati negli anni Settanta del secolo XIX, Leicht mantenne una sua posizione specifica di storico degli istituti giuridici. Due aspetti sono particolarmente indagati: 1) Il suo pensiero sul rapporto fra tradizione giuridica romana e diritto germanico; 2) Il suo contributo agli studi su feudalità, comune e corporazioni, che lo distacca in modo significativo dagli studi di Gioacchino Volpe.

Downloads

Download data is not yet available.

Article Details

Come citare
Artifoni, E. (2015). Per un profilo medievistico di Pier Silverio Leicht. Reti Medievali Rivista, 16(1), 301-316. https://doi.org/10.6092/1593-2214/445
Sezione
Saggi in Sezione monografica - 2