Credito e cittadinanza: i Sauli, banchieri genovesi a Roma tra Quattro e Cinquecento

Main Article Content

Andrea Fara

Abstract

L’obiettivo di questo studio è quello di individuare quali furono le strategie che i Sauli di Genova – una delle numerose famiglie di mercanti-banchieri che giunsero a Roma tra la fine del Quattrocento e gli inizi del Cinquecento – misero in atto per ottenere visibilità, prestigio e bona fama alla corte del papa, per proporsi come finanziatori del pontefice e della Chiesa, per allargare con profitto i propri orizzonti d’investimento, per estendere la propria influenza politica, economica e sociale, per affermare la propria “cittadinanza” all’interno della cosiddetta “repubblica internazionale del denaro e del credito”.

Downloads

Download data is not yet available.

Article Details

Come citare
Fara, A. (2016). Credito e cittadinanza: i Sauli, banchieri genovesi a Roma tra Quattro e Cinquecento. Reti Medievali Rivista, 17(1), 71-104. https://doi.org/10.6092/1593-2214/488
Sezione
Saggi