Remigio de’ Girolami dans la Florence de Dante (1293-1302)

Delphine Carron

Abstract


L’articolo paragona l’impegno politico del domenicano Remigio de’ Girolami con quello di Dante Alighieri tra 1293 e 1302, concentrando l’analisi su Remigio. Dopo aver presentato gli orientamenti politici del suo ambiente d’origine, esamina la sua partecipazione alla vita politica fiorentina negli anni 1293-1301, e descrive il suo atteggiamento dopo la vittoria dei Guelfi neri nel 1302; procede infine al confronto con Dante. Le due vite parallele rivelano alcuni punti di contatto tra le due personalità, ad esempio, le reazioni alla cacciata dei Guelfi bianchi dalla scena
politica fiorentina.

Keyword


Dante Alighieri; politica; Remigio de’ Girolami; Bianchi; Neri

Full Text

PDF-FR


DOI: http://dx.doi.org/10.6092/1593-2214/5150

Metriche dell'articolo

Caricamento metriche ...

Metrics powered by PLOS ALM

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.




Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.
I cookie utilizzati servono al corretto funzionamento del sito. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookie.
Per maggiori informazioni.


logo FUP

RM Rivista è edita da Firenze University Press, realizzata con Open Journal System e pubblicata dal Centro di Ateneo per le Biblioteche dell'Università di Napoli Federico II. | Direttore responsabile: Andrea Zorzi | ISSN 1593-2214 | © 2000 | Registrazione: Cancelleria del Tribunale di Firenze, n° 5542, 27/12/2006