Sculdasci e gastaldi. Note sugli ufficiali minori nel principato di Salerno nei secoli IX-XI

Main Article Content

Vito Loré

Abstract

Nel saggio si indagano profili sociali e prerogative degli ufficiali minori nel principato di Salerno fra IX e XI secolo, a partire da alcuni dossier documentari particolarmente ricchi. Ne emerge un quadro coerente. Sculdais e gastaldi sono dotati di ricchezze modeste; esercitano normalmente il loro potere nell’area di origine, lontano dalla capitale; molto raramente riescono a consolidare la loro posizione e a raggiungere il rango, più prestigioso, di conti. I limiti della possibilità di ascesa sono mostrati in modo vivido da un caso specifico, molto ben documentato, quello del gastaldo Vivo, figlio di Pietro, vissuto nella seconda metà del secolo XI, fra gli ultimi decenni di dominio longobardo e la definitiva affermazione dei Normanni.

 

Downloads

Download data is not yet available.

Article Details

Come citare
Loré, V. (2017). Sculdasci e gastaldi. Note sugli ufficiali minori nel principato di Salerno nei secoli IX-XI. Reti Medievali Rivista, 18(1), 123-138. https://doi.org/10.6092/1593-2214/5174
Sezione
Saggi