«Dal cielo alla terra»: gli sviluppi dell’assicurazione

Main Article Content

Ezio Claudio Pia

Abstract

La metafora del passaggio «dal cielo alla terra» – elaborata da Lucien Febvre a metà del secolo scorso – descrive l’origine, tra medioevo ed età moderna, delle assicurazioni intese in senso tecnico: una soluzione al bisogno di sicurezza che, secondo Febvre, in precedenza avrebbe trovato una risposta nella dimensione della fede. La lettura storiografica del processo di definizione della pratica e della scienza assicurativa permette in realtà di riconoscere l’incontro tra linguaggi complementari che restituiscono la concretezza delle esigenze di garanzia dal rischio e i meccanismi regolativi di matrice ecclesiastica intorno ai quali si costruiscono rapporti di credito, credibilità e fiducia essenziali per il funzionamento delle relazioni di cittadinanza.

Downloads

Download data is not yet available.

Article Details

Come citare
Pia, E. (2018). «Dal cielo alla terra»: gli sviluppi dell’assicurazione. Reti Medievali Rivista, 19(1), 177-187. https://doi.org/10.6092/1593-2214/5434
Sezione
Saggi