Tra inventario e patrimonio. Una vicenda del convento di San Domenico di Genova alla fine del XV secolo

Main Article Content

Valentina Ruzzin

Abstract

Lo scopo di questo contributo è quello di mettere in luce alcuni dei piani di lettura che un documento come l’inventario può offrire. L’articolo trae spunto dal ritrovamento, presso l’Archivio di Stato di Genova, dei repertori delle reliquie della sacrestia del perduto convento urbano di San Domenico alla fine del XV secolo. Tale patrimonio non è però di interesse esclusivamente devozionale: la sua provenienza è connessa perlopiù a vicende belliche navali, e la sua conservazione è di rilevanza civica e collettiva.

Downloads

Download data is not yet available.

Article Details

Come citare
Ruzzin, V. (2018). Tra inventario e patrimonio. Una vicenda del convento di San Domenico di Genova alla fine del XV secolo. Reti Medievali Rivista, 19(1), 629-656. https://doi.org/10.6092/1593-2214/5615
Sezione
Materiali e note