Information Technologies for Medieval Studies: Some Recent Experiences in Italy

Main Article Content

Roberto Delle Donne
http://orcid.org/0000-0001-8331-9436

Abstract

L’articolo ricostruisce i rapporti degli studi medievistici italiani con le digital humanities, muovendo dalle ricerche condotte sulla documentazione vaticana e su altre fonti ecclesiastiche a partire dagli anni Ottanta del secolo scorso, per passare poi a discutere di alcuni progetti più recenti, basati su diverse tipologie di fonti. Emerge un dibattito a più voci, in cui le esperienze degli storici e degli editori di fonti medievali si intrecciano a quelle maturate nel mondo degli archivi e delle biblioteche, per affrontare le incessanti trasformazioni della Information Technology, dai primi siti in rete al Web 2.0, dal Web semantico alle recenti sfide lanciate agli storici dai dati della ricerca e dalle tecnologie dei Linked Open Data.

Downloads

Download data is not yet available.

Article Details

Come citare
Delle Donne, R. (2019). Information Technologies for Medieval Studies: Some Recent Experiences in Italy. Reti Medievali Rivista, 20(1), 13-39. https://doi.org/10.6092/1593-2214/6071
Sezione
Interventi a tema