L’archivio dei Visconti signori di Milano

Main Article Content

Franca Leverotti

Abstract

L’esame di un censimento sommario dell’archivio signorile visconteo, oggi perduto, permette di individuare l’esistenza in età Viscontea di due archivi distinti, conservati in luoghi diversi, l’uno contenente i diritti della signoria (concessioni imperiali, dedizioni di comunità, concessioni feudali) e della famiglia (contratti dotali e successioni), l’altro il materiale di carattere amministrativo prodotto dalle magistrature finanziarie e giudiziarie. Altrettanto chiaramente appare la consapevolezza dei signori di Milano della necessità di conservare il materiale archivistico pregresso in quanto fonte di legittimazione e strumento di governo.

Downloads

Download data is not yet available.

Article Details

Come citare
Leverotti, F. (2008). L’archivio dei Visconti signori di Milano. Reti Medievali Rivista, 9(1), Art. #12. https://doi.org/10.6092/1593-2214/101
Fascicolo
Sezione
Saggi in Sezione monografica